I – M – P

Il linguaggio dei fiori per le emozioni che iniziano con la I, M e P

Immortalità:

  • Amaranto: colore viola molto intenso, cresce prevalentemente nei prati

Ispirazione:

  • Angelica: di solito e di colore bianco, ma è possibile trovarlo anche giallo dipende dal terreno e dal periodo dell’anno

Incertezza:

  • Narciso: è un fiore primaverile ed estivo di colore giallo intenso

Malevolenza:

  • Lobelia: ha un colore viola molto intenso, attenzione che alcune piante di questo fiore sono molto velenose

Musica:

  • Avena: i fiori sbocciano a gruppi e sono di colore giallo pallido

Mistero:

  • Rosa blu: è una rosa di colore blu intenso che nasconde molti segreti

Modestia:

  • Viola bianco: è un tipico fiore molto conosciuto ed utilizzato per l’arredamento, questa specie ha i fiori bainchi e non viola anche s eil nome dice il contrario

Previdenza:

  • Agrifoglio: sono dei fiori molto piccoli uniti tra loro di colore bianco e rosa

Perfezione:

  • Ananas: ha dei fiori piccoli che si sviluppano sulla testa del frutto e sono di colore bianco, verde e rosso

Presunzione:

  • Antirrino: sono dei fiori di colore rosa molto simili alla bocca di leone, molto profumati e belli esteticamente

Profitto:

  • Cavolo: non sono molto conosciuti e possono avere diversi colori, dipende dal terreno e dal periodo dell’anno, di solito sono sul violetta e rosa scuro

Purezza:

  • Giglio bianco: è un fiore molto bello e utilizzato in diverse occasioni, il bianco viene scelto per battessimi, nascite e matrimoni

Patriottismo:

  • Nasturzio: fiore molto bello e profumato, di colore giallo con macchie arancioni

Pace:

  • Olivo: fiori di color bianco che sbocciano nei periodi caldi

Pazienza:

  • Margherita: la margherita è il sinonimo di pazienza e tranquillità

Passione:

  • Rosa rossa: è il fiore più conosciuto in quest’ambito